Fornitura di cure odontoiatriche complete

Fornitura di cure odontoiatriche complete

Sebbene negli ultimi anni nel settore odontoiatrico siano stati compiuti molti progressi importanti, circa l’80% dei trattamenti viene ancora effettuato a causa della necessità di curare un singolo dente. Ciò è dovuto in parte alla mancanza di interesse da parte dei pazienti per determinati trattamenti cosmetici o altre procedure facoltative. Un’altra causa può essere rappresentata dal rifiuto o dall’impossibilità di pagare trattamenti per più di un dente o altri interventi più costosi, soprattutto nel caso di pazienti sprovvisti di assicurazione. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, la colpa è del dentista. Se i vostri pazienti non sono al corrente di tutti i servizi odontoiatrici (e dei relativi vantaggi) che il vostro studio può offrire, come possono approfittarne?

La soluzione, a vantaggio sia vostro che dei pazienti, consiste nello spiegar loro il concetto di cure complete.

Approccio globale nella cura dei pazienti

Per i vostri pazienti, voi siete gli esperti in fatto di denti, l’autorità in materia di salute del cavo orale. Se hanno bisogno di aiuto, si rivolgono a voi e, se suggerite loro di accettare i trattamenti, il vostro consiglio avrà un peso molto rilevante. Pertanto, se esiste una procedura odontoiatrica che può andare a loro vantaggio, perché non informarli? Questa è la premessa fondamentale per una cura completa. Per mettere in atto questo approccio è necessario:

  • Effettuare un esame globale – è estremamente importante effettuare un esame completo della salute del cavo orale con i nuovi pazienti, ma la stessa professionalità e la stessa attenzione devono essere riservate anche ai pazienti abituali. Individuando tutte le opzioni di trattamento possibili (dalle necessità immediate ai problemi potenziali, fino alle soluzioni ideali), stabilite l’intera gamma di modalità che potete offrire i vostri pazienti.
  • Realizzare un piano di trattamento globale – dando priorità alle necessità e creando un piano a lungo termine per controllare i pazienti, create le basi per un dialogo costruttivo con ognuno di loro. I pazienti otterranno un quadro chiaro della loro situazione e delle possibilità di trattamento e voi capirete quali sono le loro priorità. Questo piano dovrebbe anche includere strategie per ottimizzare l’utilizzo dell’assicurazione.
  • Presentare periodicamente i trattamenti facendo riferimento al piano generale – seguendo il piano generale, dovrete presentare trattamenti specifici in base alle necessità oppure quando, per varie ragioni, vi sembra il momento opportuno. Facendo riferimento ai consigli che avete inserito nel piano, ricorderete ai pazienti che vi state assumendo la responsabilità di tenere sotto controllo la salute complessiva del loro cavo orale e che non state soltanto risolvendo un problema.
  • Aggiornare i pazienti sulle opzioni disponibili – individuate i pazienti che potrebbero essere interessati alle ultime tecnologie sviluppate o alle recenti competenze che voi e il vostro personale avete acquisito e informateli circa le nuove opzioni non appena possibile.

La fornitura di cure odontoiatriche con un approccio globale permette ai vostri pazienti di accedere ai migliori servizi disponibili e, allo stesso tempo, di aumentare il vostro potenziale produttivo.

author 1

Autore

Questa risorsa è stata fornita da Levin Group, un’importante azienda di consulenza dentale che offre ai dentisti sistemi innovativi per la gestione e il marketing, grazie ai quali è possibile registrare un aumento delle referenze dei pazienti, della produttività e dei guadagni riducendo al contempo lo stress. Dal 1985 i dentisti si affidano alla consulenza dentale di Levin Group per aumentare la produzione.