Sindrome della bocca urente

Sindrome della bocca urente

Una sensazione fastidiosa di bruciore in bocca non è rara e può essere associata a un certo numero di disturbi se si presenta in combinazione con altri sintomi. Tuttavia, fino al 15% dei pazienti anziani può accusare una sensazione di bruciore in bocca nonostante l’assenza di altri sintomi visibili. Questo disturbo viene classificato come sindrome della bocca urente.

Cause della sindrome della bocca urente

Sebbene non vi siano segni visibili della condizione, problemi psicologici, quali stress emotivo, ansia e depressione, deficit ormonali nelle donne in età post-menopausale e anomalie neurologiche sono stati tutti identificati come possibili fattori che contribuiscono alla sindrome della bocca urente.

Sintomi della sindrome della bocca urente

I sintomi della sindrome della bocca urente comprendono i seguenti:

  • Sensazione cronica di bruciore a livello di lingua, palato duro, labbra o sulla superficie della bocca tra le gengive e le labbra

  • Sensazione di secchezza orale

  • Sensazione di formicolio fastidioso

  • Alterazione del gusto e/o dell’olfatto

La sindrome della bocca urente viene diagnosticata escludendo altri fattori che possono causare bruciore orale. Tra questi fattori vi possono essere, tra l’altro, farmaci, diabete di tipo 2, allergie e carenze vitaminiche.

Trattamento e rimedi per la sindrome della bocca urente

Il primo passo nel trattamento della sindrome della bocca urente consiste nel rimuovere eventuali fattori contribuenti a livello locale, quali infezioni, prodotti orali e cibi piccanti. Si consiglia l’uso di prodotti dentali senza alcol, con pochi additivi e un basso contenuto di aromi, come caramelle e gomme senza zucchero, oltre a bibite decaffeinate. Inoltre, è stato dimostrato che alcune terapie, tra cui la gestione dello stress, lo yoga, la psicoterapia e l’esercizio fisico moderato, contribuiscono a ridurre l’intensità del dolore.

A seconda dei sintomi, un possibile trattamento della sindrome della bocca urente potrebbe consistere nell’uso di alcuni antidepressivi somministrati per trattare l’ansia, insieme ad alcuni approcci topici.

Pur essendo benigna, la sindrome della bocca urente può essere debilitante; pertanto, ti consigliamo di rivolgerti al tuo dentista se soffri di una qualsiasi forma di bruciore orale.